0

Venticinque minuti di Thor proiettati al Kapow di Londra

Thor Chris Hemsworth Foto Dal Film 01

Durante la fiera fumettistica Kapow di Londra, la Marvel ha proiettato più di venticinque minuti di Thor, tre scene in tutto, di cui qui sotto riportiamo la descrizione. Attenzione: gli spoiler sono dettagliati e copiosi!!

La prima descrizione arriva dal sito ComicBookMovie. Il filmato inizia con la scena più lunga, circa venti minuti, in cui assistiamo all’ormai famoso dialogo tra Thor (Chris Hemsworth) e Odino (Anthony Hopkins), in cui il secondo bandisce il primo da Asgard. A quanto pare, c’è un’intensità in questa scena che non traspare dai trailer, come ad esempio nel momento in cui Thor chiama Odino “un vecchio e un folle”. L’ira del padre è terribile e prova quanto sia stato ispirato il casting di Hopkins nel ruolo. Thor viene dunque esiliato sulla terra, in una impressionante sequenza in CGI che vede il dio del tuono cadere sul nostro pianeta, dove incontra per la prima volta Jane Foster (Natalie Portman), Darcy (Kat Dennings) e il professor Andrews (Stellan Skarsgard), in una sequenza che conosciamo bene grazie alla prima clip. Il pubblico ha molto apprezzato il tono tra serio e faceto del film, a partire dalle battute di Kat Dennings, anche se nei trailer parevano il punto debole della pellicola.

Thor viene dunque caricato sul furgone dei tre scienziati, e portato in ospedale, dove ha luogo la scena vista nella terza clip. Nel frattempo, in lontananza, il martello Mjolnir impatta contro il suolo del deserto del New Mexico. Mentre Thor fugge dall’ospedale, Jane Foster e company discutono delle leggende nordiche leggendo un libro per bambini. Quando Darcy mostra a Jane una foto satellitare che ritrae un uomo in caduta libera verso la terra, la donna si convince e torna all’ospedale, ma finisce per tirare sotto Thor un’altra volta!

Qui entra brevemente “in scena” Donald Blake, che i lettori sapranno essere l’alter ego di Thor nei fumetti Marvel. In realtà, qui è solo il nome su una targhetta impressa sulla t-shirt che Jane presta a Thor. La scritta dice: “Hello, my name is Donald Blake”, e lei si giustifica dicendo che si tratta del suo ex. Nel frattempo, Stan Lee e il fumettista J. Michael Straczynski appaiono in brevi ruoli, e specialmente quello di Lee ha strappato una grossa risata al pubblico. Molto divertente anche la scena nel diner che abbiamo visto nei trailer, quella in cui Thor divora avidamente il cibo e spacca una tazza per chiedere ancora caffè.

Thor Chris Hemsworth  Screencap dal film 11

A questo punto c’è la sequenza in cui Thor fa irruzione nel quartier generale dello S.H.I.E.L.D. (seconda clip), per recuperare Mjolnir. La scena è girata in maniera efficace, grazie a coreografie spettacolari e brutali, e ovviamente trova il suo apice nel cameo di Jeremy Renner nei panni di Occhio di Falco. Il personaggio viene chiamato semplicemente Barton, e viene introdotto quando l’agente Coulson (Clark Gregg) richiama gli agenti disponibili per fermare l’avanzata di Thor. Barton fa per prendere una pistola, ma alla fine afferra un arco e, poco dopo, prende la mira per tentare di colpire Thor. A quanto pare, Renner pronuncia anche alcune battute, in maniera “perfetta”.

Il filmato si conclude con Thor che cerca disperatamente di sollevare Mjolnir, ma fallisce e si inginocchia nel fango. Viene quindi circondato e ammanettato, mentre Jane Foster e Heimdall (Idris Elba) guardano a distanza.

ComingSoon.net ha descritto in seguito altre scene del film: dopo che Thor viene bandito sulla terra, Odino entra in una specie di come, il “Sonno di Odino”, e Loki (Tom Hiddleston) diventa reggente di Asgard. A quel punto, Sif (Jaimie Alexander) e i Tre Guerrieri (Ray Stevenson, Tadanobu Asano e Josh Dallas) entrano nella sala del trono per chiedere a Loki di riammettere Thor ad Asgard, ma Loki, che ha ben altri piani oscuri, rifiuta dicendo che il suo primo ordine da re non può essere quello di disfare l’ultimo ordine del padre. I quattro sono quasi convinti, e lasciano la sala. Ma uno di loro, prima di uscire, tenta un’ultima volta di trattare con Loki, il quale perde la testa e ripete rabbiosamente il suo rifiuto.

Thor Clark Gregg Chris Hemsworth Foto Dal Film 01

La seconda scena vede Thor interrogato da Coulson subito dopo l’arresto dovuto alla sua irruzione. La sequenza è già stata vista più o meno nel primo trailer, ma c’è un’aggiunta: quando Coulson lascia brevemente la stanza, appare Loki, che riferisce a Thor della “morte” di Odino e del suo nuovo ruolo di reggente. Il tono tra i due sembra ancora cordiale, e Thor non sospetta la natura maligna del fratellastro. Loki lo convince che farlo tornare sarebbe come rompere la tregua con i Giganti di Ghiaccio, che si basava proprio sul suo esilio. Quando Coulson rientra, Loki svanisce, per riapparire nei pressi del Mjolnir. Il dio tenta invano di sollevare il martello: anche nella sua nuova condizione regale, non è degno di ottenere il potere di Thor.

Beh, questo è tutto. Come vedete, le impressioni sono piuttosto positive, e pare che dobbiamo aspettarci davvero un divertente film d’avventura il 27 aprile. Che ne pensate?

L’uscita di Thor è prevista per il 6 maggio 2011 in America, in Italia il 27 aprile. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog. Vi ricordiamo inoltre che il film si trova anche su Facebook, con la pagina ufficiale italiana e quella americana. Qui invece trovate il sito ufficiale.

Filippo Magnifico